Taibi avverte Donnarumma: “L’erede di Buffon? C’è anche Perin”

Taibi avverte Donnarumma: “L’erede di Buffon? C’è anche Perin”

L’ex portiere: “Locatelli mi ricorda Ambrosini, un giocatore che gioca col cuore”

MILANO – Massimo Taibi, ex portiere del Milan, ha parlato a Tmw Radio: “Che il Milan giochi bene è vero, ha dei giovani interessanti ma ci sono tante squadre che giocano bene. Anche la Lazio mi sta piacendo molto”.

Locatelli? Ci fa tornare un po’ indietro, finalmente un giocatore che gioca col cuore, che non è scontato e riconosce i valori e chi glieli ha trasmessi. Poi è anche bravo in campo. Lui ha parlato di Pirlo, a me ricorda parecchio Ambrosini”.

Donnarumma? Io lo considero uno dei migliori portieri in circolazione. Ieri è stato bravo e anche fortunato, detto questo è un portiere di grande spessore”.

Italia scuola di portieri? Sì, ha ripreso dopo un periodo in cui è stata ferma”.

L’erede di Buffon? Oggi è facile dire Donnarumma: oltre a essere forte ha la carta d’identità dalla sua. Se la gioca con Perin, che anche lui è fortissimo”.

Buffon? Ha la testa giusta, è un professionista e poi i campioni hanno una marcia in più. Si allena bene, cura tutti i particolari e il resto lo fa la stoffa del campione”.Intanto la polemica non si placa...

LEGGI ANCHE LOCATELLI E IL SOGNO DI OGNI BAMBINO

LEGGI ANCHE SALVINI ATTACCA ABATE

LEGGI ANCHE PALETTA E ROMAGNOLI INDISPENSABILI

LEGGI ANCHE I GOL DI MANO

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy