San Siro “rossonerazzurro”: prove d’intesa

San Siro “rossonerazzurro”: prove d’intesa

Lo stadio San Siro verso una nuova gestione condivisa da Milan e Inter

di Redazione Il Milanista

Milan e Inter paiono abbandonare le idee di progetti solitari per nuovi stadi. Si va verso una cogestione, racconta la Gazzetta dello Sport: “Rossoneri aperti a tute le soluzioni ma il Comune predilige un impegno condiviso con l’Inter per restare al Meazza”. A facilitare questa ipotesi, anche i rapporti nuovamente cordiali tra le due società, tra l’altro impegnate ieri in una serata-evento con uno sponsor. Adesso, scrive sempre la Gazzetta, bisognerà far quadrare i conti insieme per un nuovo piano di sviluppo e presentarsi a Palazzo Marino carte alla mano. In ballo c’è la concessione per 99 anni dell’impianto.

Ma intanto Leonardo piazza i colpi per il futuro: CLICCA QUI 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy