Roma-Milan, le pagelle dei rossoneri

Roma-Milan, le pagelle dei rossoneri

Tutti i voti dei rossoneri

di Redazione Il Milanista

MILANO – Il Milan trionfa all’Olimpico: la squadra di Gattuso batte la Roma 2-0 con una prestazione maiuscola. Decisive le reti di Cutrone e di Calabria nella ripresa. Queste le pagelle rossonere:

DONNARUMMA 6,5

Si sporca le mani ma ne vale la pena. E quando serve usa anche i piedi.Dribbling memorabile sul signorinoPatrick Schick.

CALABRIA 7

C’è da correre, da faticare e lui non si tira indietro. Il risultato è positivo, molto positivo con la ciliegina sulla torta di un goal da attaccante.

BONUCCI 7

Sta cambiando gli equilibri di una difesa che continua a subire poco e niente da quando ci ha messo mano Gattuso. E per quel poco c’è un grande Gigio.

ROMAGNOLI 7

Copia e incolla da sopra. Bello e impossibile e tutto rossonero. A Roma si mangiano ancora le mani per un’operazione che nemmeno Monchi rifarebbe.

RODRIGUEZ 6

Nel caotico traffico romano un cittadino svizzero fa sempre fatica a ritrovarsi. Lui non fa eccezzione.

KESSIE 6,5

Nella steppa dell’Olimpico si trova a suo agio. Corre per due, conquista metri su metri mangiandosi pallone e avversari. Con Frank non si scherza.

BIGLIA 6

Schick si prende gioco di lui. Lucas ci rimane male e sparisce un pò in uno stadio che conosce a memori per una sfida che una volta sentiva di più, molto di più.

BONAVENTURA 6

Jack si sacrifica. Si dà alla corsa rinunciando a quello che sa fare meglio: usare la testa oltre che i piedi.

(45′ Montolivo ng)

Milan Champions League

CALHANOGLU 6

Là davanti fa il bello e il cattivo tempo. Potrebbe segnare nel primo tempo come nel secondo: prima scivola, poi è ritardo. Sarà per la prossima volta.

CUTRONE 7,5

Porta a casa la pellaccia dalla battaglia del Colosseo. Altri tre punti tutti suoi, tutti dall’area piccola, come San Pippo insegna.

(22′ st Kalinic 6: aspettando un suo goal bisogna accontentarsi di un assist vincente)

SUSO 7

Illumina la notte di Roma con un altro decisivo assist che Pippo Cutrone spinge alla spalle del signor Allison. Pe ril resto va al risparmio.

(37′ st Borini ng)

GATTUSO 7

Si riprende il sesto posto con vista Champions. Ora sotto con l’Inter, avanti con un’altra grande in crisi. Il Milan sta meglio, può fare il miracolo di riprendere chi è partito senza l’handicap Montella in panchina.

Ti possono interessare anche:

Le dichiarazioni di Abbiati prima dell’inizio del match

Seguici anche su: Facebook / Instagram / Twitter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy