Rami: “Inzaghi non mi faceva giocare. Mexes? Ciao ba****o”

Rami: “Inzaghi non mi faceva giocare. Mexes? Ciao ba****o”

L’ex difensore rossonero si toglie un sassolino dalla scarpa dopo la conquista dell’Europa League

di Redazione Il Milanista

MILANOAdil Rami, fresco campione d’Europa League con il suo Siviglia ha parlato di Milan nel post partita a TV8: “Io ero al Milan, ma il signor Inzaghi non mi faceva giocare. La colpa comunque è mia. Parlo del Milan perché ce l’ho nel cuore e spero si riprenda. Ora questa vittoria mi rende felice e credo molto nel Siviglia, sto bene qui. Spero che il Milan si riprenda e torni in Champions. Ho rispetto per chi c’è adesso al Milan e i suoi giocatori”.

AmiciRami che nella sua ultima stagione in rossonero ha giocato 21 partite ha concluso l’intervista con un commento scherzoso all’amico e connazionale Mexes: “Siamo rimasti amici io e lui, se mi sta guardando gli dico: ciao bastardo”.

LEGGI QUI LE ULTIME DI MERCATO

Ilmilanista.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy