Rami: “Inzaghi non mi faceva giocare. Mexes? Ciao ba****o”

Rami: “Inzaghi non mi faceva giocare. Mexes? Ciao ba****o”

L’ex difensore rossonero si toglie un sassolino dalla scarpa dopo la conquista dell’Europa League

MILANOAdil Rami, fresco campione d’Europa League con il suo Siviglia ha parlato di Milan nel post partita a TV8: “Io ero al Milan, ma il signor Inzaghi non mi faceva giocare. La colpa comunque è mia. Parlo del Milan perché ce l’ho nel cuore e spero si riprenda. Ora questa vittoria mi rende felice e credo molto nel Siviglia, sto bene qui. Spero che il Milan si riprenda e torni in Champions. Ho rispetto per chi c’è adesso al Milan e i suoi giocatori”.

AmiciRami che nella sua ultima stagione in rossonero ha giocato 21 partite ha concluso l’intervista con un commento scherzoso all’amico e connazionale Mexes: “Siamo rimasti amici io e lui, se mi sta guardando gli dico: ciao bastardo”.

LEGGI QUI LE ULTIME DI MERCATO

Ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy