Raiola chiarisce: “Nizza non è l’ultima spiaggia. Mario si riprenderà la Nazionale”

Raiola chiarisce: “Nizza non è l’ultima spiaggia. Mario si riprenderà la Nazionale”

. Mino Raiola, agente di Mario Balotelli, commenta ai microfoni di Premium Sport la decisione di Mario di accettare l’offerta del Nizza

“Abbiamo fatto questa scelta su base tecnica. Se è felice? Ha messo lui la firma, non l’abbiamo obbligato per cui credo proprio di sì”. Mino Raiola, agente di Mario Balotelli, commenta ai microfoni di Premium Sport la decisione di Mario di accettare l’offerta del Nizza dove verrà presentato oggi. E Raiola fissa già un obiettivo: “Ora deve pensare solo a questo club, poi l’obiettivo sarà rientrare in azzurro”.

LE ALTRE OFFERTE — “C’erano alternative in Italia, in Germania, in Inghilterra, in Spagna ma abbiamo scelto questa – continua Raiola -. Il campionato francese è interessante, si gioca in modo offensivo e l’allenatore del Nizza (Favre, ndr) è stato eletto due o tre volte miglior tecnico in Germania nonostante ci fosse Guardiola. Ultima spiaggia? Il calcio si prende troppo sul serio, non ci sono ultime spiagge, nella vita c’è sempre speranza se uno si vuole sempre mettere in discussione, non la vedo così fatalistica”.

L’AZZURRO — A Nizza, dove ha firmato un anno di contratto (“poi vedremo che succede”), Balotelli potrebbe rilanciarsi anche in chiave azzurra. “La Nazionale è un tema che a Mario piace molto ma oggi deve concentrarsi sul Nizza, sulle sue prestazioni, se la Nazionale avrà bisogno di lui, bene, altrimenti faremo altre cose, ma ora deve pensare solo a tornare in campo. Il Milan? Lo ha sempre trattato molto bene”. (Gasport)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy