Petrarchi conferma: “Il Milan voleva inserire Niang nell’affare Belotti”

Petrarchi conferma: “Il Milan voleva inserire Niang nell’affare Belotti”

Intervenuto a Toro Channel, il direttore sportivo del Torino ha parlato delle trattative con i rossoneri nelle quali c’era l’intento di Mirabelli di coinvolgere anche il Gallo

MILANO – In questo ricco calciomercato estivo Milan e Torino hanno intrecciato i propri cammini più volte, come nel caso di Niang e Belotti. Lo conferma anche il ds granata Petrachi:

“Niang è stata una telenovela, con il Milan non è stato facile. Lui ha sempre e solo voluto venire da noi, anche per il rapporto che lo lega a Mihajlovic: ha pure rifiutato un’offerta della Sampdoria, per questo motivo. Cairo mi ha dato subito l’ok per trattare con i rossoneri, ma loro hanno cercato di inserire Belotti con un’offerta non congrua. Sono stato io a voler tenere separati i discorsi”.

Mercato-Milan-Belotti
Mercato-Milan-Belotti

E infatti Belotti è un elemento che il Toro non lascerebbe partire tanto facilmente: “Noi stiamo cercando di fare un Toro sempre più forte, e cedendo Belotti a 50-60 milioni non avremmo potuto farlo. Vogliamo che Belotti possa arrivare ad essere pagato per quello che vale, e se il ragazzo vorrà confrontarsi con squadre che fanno la Champions, in futuro, allora potremmo riparlarne“.

Seguici anche su Telegram. clicca qui e scopri come

3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy