Panchina, i cinesi vogliono Emery ma ora c’è anche il PSG

Panchina, i cinesi vogliono Emery ma ora c’è anche il PSG

Al-Khelaifi vuole Simeone per sostituire Blanc ma l’Atletico Madrid non vuole perdere il Cholo e il club parigino starebbe pensando al tecnico del Siviglia

MILANO – Mentre Berlusconi sembra avere qualche ripensamento sulla possibile vendita del Milan ai cinese, i rossoneri devono iniziare a gettare le basi tecniche per la prossima stagione. La cordata asiatica vorrebbe affidare il timone della squadra a Unai Emery e già nelle scorse settimane avrebbe incaricato Adriano Galliani di bloccarlo. Nelle ultime ore, però, sarebbe spuntata una nuova pretendente al tecnico del Siviglia: il PSG. Al-Khelaifi vuole Diego Pablo Simeone per sostituire Blanc ma al momento l’Atletico Madrid non pare avere alcuna intenzione di lasciare partire il Cholo ed ecco che allora che il club parigino starebbe pensando di virare proprio su Emery. Se tale scenario dovesse verificarsi, i rossoneri potrebbero virare su Manuel Pellegrini, rimasto senza panchina dopo l’addio al Manchester City e desideroso di misurarsi in Serie A. La terza via potrebbe portare alla conferma di Brocchi con Berlusconi ancora presidente del club di via Aldo Rossi.

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy