Panchina, è corsa a 3 e 1/2

Panchina, è corsa a 3 e 1/2

Giampaolo, Montella, Garcia e Pellegrini sono i tecnici papabili per il prossimo anno

MILANO – Il futuro di Brocchi dipende dalla Coppa Italia? Secondo il diretto interessato no, ma la fila dei candidati a rubargli il posto si allunga giorno dopo giorno. La Gazzetta dello Sport fa il punto sui papabili futuri tecnici e oltre ai soliti noti c’è un nuovo candidato.

Giampaolo – Il tecnico originario di Bellinzona è sponsorizzato da Sacchi e, terminato il contratto con l’Empoli (30 giugno), è libero di sedersi su qualsiasi panchina. La stagione dell’Empoli ha rialzato le sue quotazioni.

Montella – L’ex Fiorentina sembra essersi riappacificato con il club blucerchiato dopo la lite post derby. Montella ha incontrato Ferrero a Roma per mettere le basi per la prossima stagione, ma, sempre secondo la Gazzetta, il presidente della Sampdoria non sarebbe intenzionato ad avvalersi della clausola da 1,2 milioni inserita nel contratto del tecnico e Galliani sarebbe dunque libero di contattarlo.

Pellegrini e Garcia -L’ormai ex allenatore del City rimane sempre un’idea suggestiva e sebbene non rispecchi in pieno l’idea Berlusconiana di “Bel giuoco” è uno dei candidati. Ieri però è emersa anche la candidatura di Rudi Garcia. L’ex allenatore giallorosso ha detto ieri: “Potrei allenare ancora in Italia, più a nord di Roma”. Nessuna mossa arriverà comunque prima del 15 giugno ovvero quando scadrà l’esclusiva con la cordata cinese.

LEGGI QUI LE ULTIME DI MERCATO

Ilmilanista

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy