PAGELLE – Non basta il solito Bacca, Honda assente ingiustificato. Che dormite in difesa

PAGELLE – Non basta il solito Bacca, Honda assente ingiustificato. Che dormite in difesa

PAGELLE – Non basta il solito Bacca, Honda assente ingiustificato. Che dormite in difesa

Il Milan si addormenta ancora. Doppio vantaggio vanificato al Castellani, solite disattenzioni difensive che costano caro. Bacca accende la luce per poi spegnersi, Honda non trova mai il guizzo vincente. Incerto anche Donnarumma.

DONNARUMMA 5 E’ responsabile sul pareggio dell’Empoli, esce in anticipo e la palla gli passa sotto le gambe. Sul secondo gol dei toscani, compie una gran parata sul tiro di Pucciarelli ma la palla rimane lì e Maccarone insacca da due passi.
ABATE 6 Ha tanto da fare in fase difensiva, l’Empoli gioca bene e dalle sue parti insiste molto. Ci mette una pezza quando può e aiuta la sua squadra a non naufragare nei minuti finali.
ALEX 6 Gioca solo un tempo a causa di un infortunio muscolare.In crescita nelle ultime uscite, anche stasera non sfigura e regala solidità alla difesa.
ROMAGNOLI 5 Male nel secondo tempo soprattutto, fatica tanto a contenere gli ispiratissimi Maccarone e Saponara. Non è un leader difensivo e si vede.
ANTONELLI 5 Pesca Bacca sul filo del fuorigioco con un assist calibrato, ma si perde Zielinski in occasione del pareggio toscano. Per il resto del primo alterna bene la fase difensiva e quella offensiva.Cala nella ripresa insieme ai suoi compagni di reparto.
HONDA 5 Non è in serata. Non brilla e non trova mai il guizzo giusto. Partecipa alla manovra senza essere mai decisivo. Un pesce fuor d’acqua.
MONTOLIVO 6 Oggi in versione mediano, recupera tatissimi palloni facendo da muro davanti alla difesa. Riporta ordine alla squadra, ma non riesce a caricarsela sulle spalle.
BERTOLACCI 5 Nel finale di gara soffre la vivacità dei padroni di casa e non riesce nè a fare filtro, nè ad unire i reparti. I giocatori di Giampaolo sembrano scappargli da ogni dove.
BONAVENTURA 6 Dopo il gol realizzato si spegne, e con lui il Milan. Per la prima ora di gioco il numero 28 è un faro nella notte del Castellani. Non brilla come al solito.
BACCA 6.5 Ancora lui, sempre lui. I suoi gol sono ormai una certezza, il Milan non può fare a meno di lui. Se giocasse più di squadra sarebbe un top player. Tolto il gol però, si vede poco.
NIANG 6 Nel primo tempo impressiona con una discesa da centometrista. Forza e velocità al servizio dei compagni. Senza volerlo, confeziona l’assist per il raddoppio di Bonaventura.

ZAPATA 6 Entra nel secondo tempo e tampona bene le offensive dei padroni di casa. Uno dei pochi a salvarsi là dietro.

BALOTELLI 5 Venticinque minuti per lui nei quali non incide e non riesce a trascinare il Milan alla vittoria.

BOATENG SV Soli pochi minuti a disposizione.
MIHAJLOVIC 5.5Poteva essere l’occasione per dare continuità di risultati. Una squadra che sembra ormai dipendente dai gol di Bacca ma che soffre troppo in difesa. E’ il solito Milan, niente di nuovo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy