Paganin: “Biglia assenza importante. Non c’è una favorita”

Paganin: “Biglia assenza importante. Non c’è una favorita”

Le sue parole ai microfoni di TuttomercatoWeb.

di Redazione Il Milanista

MILANO – Ai microfoni di TuttomercatoWeb, l’allenatore ed ex difensore Massimo Paganin ha fornito considerazioni sul derby di questa sera tra Milan e Inter. Innanzitutto, la favorita: “Non è l’Inter, non credo lo sia e non credo che il Milan sia uscito di forma, semplicemente ha avuto partite più complicate da giocare, come quella di sabato contro la Juventus. Direi che si parte da un 50-50 di possibilità e aggiungo che il Milan paradossalmente contro la Juventus ha acquisito delle certezze, avendo giocato molto bene se non meglio della Juventus. L’Inter in questo mese ha ritrovato sicurezza, autostima. Un cambio soprattutto mentale ma va dato atto che si è trovato il modulo migliore con un Rafinha che sta dando dei vantaggi in fase di costruzione”. 

La sfida si giocherà a centrocampo. L’Inter, in quel ruolo, potrà contare sulla verve ritrovata di Rafinha e di Brozovic“Da lui ci si aspettano cose importanti, di qualità. I tifosi da lui si aspettavano potesse crescere di rendimento, cosa che in passato non aveva fatto, peccando di incostanza. Ora si è ritagliato il ruolo giusto e questa sera ha l’occasione per dimostrare di essere cresciuto ulteriormente”; il Milan, invece, dovrà fare a meno di Biglia: “Il Milan perde un punto di riferimento. L’argentino ha vissuto un inizio complicato ma è stato bravo a uscirne fuori e in queste situazioni diventi più forte. Stava dando un grande contributo e la sua assenza peserà”.

 

SEGUICI ANCHE SUFacebook / Instagram / Twitter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy