Orlandini: “Per la Champions è tutto aperto, il Milan deve crederci”

Orlandini: “Per la Champions è tutto aperto, il Milan deve crederci”

Le dichiarazioni dell’ex calciatore

di Redazione Il Milanista

MILANO – Milan-Frosinone, Juve-Atalanta e Napoli-Inter: queste tre partite, in programma nel prossimo turno di campionato, saranno determinanti nella lotta per la Champions.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

Lotta che non ha mai smesso di regalare emozioni e colpi di scena, ma che purtroppo non vede più il Milan padrone del suo destino. I rossoneri, oltre a vincere le proprie partite, devono sperare che Atalanta e Inter facciano un passo falso. Della corsa al terzo e quarto posto, ne ha parlato a Radio Sportiva l’ex calciatore Pierluigi Orlandini, che in carriera ha vestito proprio le maglie di Milan, Inter e Atalanta.

IL SUO COMMENTO – “I giochi sono ancora aperti, il Milan affronterà due squadre ormai senza obiettivi, l’Inter avrà invece due partite difficili contro squadre motivate. L’Atalanta dovrà giocare con la Juve allo Stadium. E’ una lotta avvincente, il Milan può ancora sperare”.

Intanto, ultim’ora su Gattuso: clamorosa decisone! > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy