Nizza, Sneijder ancora in panchina: scoppia il caso, Favre è deciso

Nizza, Sneijder ancora in panchina: scoppia il caso, Favre è deciso

Il tecnico del club francese spiega la sua posizione riguardo l’esclusione del trequartista olandese dalla lista dei convocati: “Deve accettare la decisione, magari prima o poi avremo bisogno di lui”

MILANO –  Il trequartista olandese Wesley Sneijder ecluso nuovamente dalla lista degli undici titolari di Lucien Favre: è la terza volta nelle ultime quattro gare di Ligue 1. Infatti dopo Monaco e Rennes (in mezzo la panchina contro l’Angers), l’ex calciatore di Real e Inter ha dovuto guardare ancora da casa la sfida contro il Marsiglia, persa 4-2 del Nizza. E in Francia, inevitabilmente, è scoppiato un vero e proprio caso.

ISTANBUL, TURKEY - OCTOBER 22:  Wesley Sneijder of Galatasaray gestures during UEFA Champions League Group D match between Galatasaray and Borussia Dortmund at Turk Telekom Arena on October 22, 2014 in Istanbul, Turkey.  (Photo by Lars Baron/Getty Images)

Il tecnico ha provato a fare chiarezza, commentando così l’ennesima esclusione di Sneijder: “Per lui è molto difficile accettare la panchina. Se fossi un giocatore, sarebbe lo stesso anche per me, pensare che non sia così è da sciocchi. Ma deve capire la situazione e accettarla, anche se è difficile per lui. Perché sono sicuro che avremo bisogno di lui prima o poi. Magari succederà presto perché abbiamo davanti un calendario colmo di impegni”.

Seguici anche su Telegram: clicca qui e scopri come

3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy