Niente Cina per Fassone, il dirigente del Milan è in Lega

Niente Cina per Fassone, il dirigente del Milan è in Lega

L’amministratore delegato rossonero nella commissione che valuterà i finanziamenti dal Qatar

MILANOMarco Fassone, amministratore delegato del Milan, ha dovuto rinunciare al suo viaggio in Cina per incontrare il presidente Yonghong Li. La traversata oceanica è solo momentaneamente rimandata così come i discorsi per sviluppare il brand in Asia.

Qatar – Fassone sarà infatti oggi presente in Lega per presenziare alla commissione chiamata a valutare l’offerta del Qatar per il finanziamento della Serie A. Lo rivela l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport.

Seguici anche su Instagram: https://www.instagram.com/ilmilanista.it/?hl=it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy