Montella nel post-match: “In 10 è stato complicato, in 9 una montagna da scalare!”

Montella nel post-match: “In 10 è stato complicato, in 9 una montagna da scalare!”

Il tecnico rossonero ha commentato la sconfitta contro il Napoli

MILANO – Vincenzo Montella, dopo la partita persa contro il Napoli, ha parlato ai microfoni di Premium Sport: “Abbiamo regalato due espulsioni, io non accetto le proteste. In 10 è stato complicato, in 9 una montagna da scalare! Contento dalla prestazionale me dispiace non uscire dal campo con i punti. Siamo partiti bene, loro hanno segnato alla prima occasione e lì abbiamo perso sicurezza. Non era facile recuperare due gol. Raggiunto il pareggio, potevano vincere entrambe le squadre. Troppi gol subiti? Non sono casualità, però a volte abbiamo cali di tensione. Davanti abbiamo creato tante occasioni contro una delle migliori difese del campionato. Sostituzioni? Sapevo chi sarebbe subentrato nel Napoli. Zielinski giocare seguito da molti, Insigne calciatore di prima fascia. La panchina ha fatto la differenza. Personalita? A noi manca anche malizia e scaltrezza. Le certezze tattiche possono aiutarci a crescere. Mercato? Non do giudizi, possiamomancora fare qualcosa. Ho ancora qualche amarezza su quello che potevamo fare e alla fine abbiamo fatto. Obiang, Rincon e Baselli? Non posso rispondere! I nostri calciatori sono piu forti. Gomez? Ha grande fisicità e personalità. Conosce pocola squadra. È istintivo e segue poco la linea ma può crescere e migliorare”. Intanto il Milan è vicino all’ultimo colpo..

LEGGI ANCHE DONNARUMMA IN NAZIONALE

LEGGI ANCHE PASALIC C’È LA FIRMA

LEGGI ANCHE LE ULTIME DI MERCATO

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy