Montella a Premium: “Sognavo di giocare al Milan. Van Basten era il mio idolo”

Montella a Premium: “Sognavo di giocare al Milan. Van Basten era il mio idolo”

“Il Milan deve tornare ai suoi livelli. Juve? Dobbiamo far crescere le prestazioni dei calciatori per colmare il gap”.

MILANO – E’ pronto alla sua nuova esperienza sulla panchina rossonera e ai microfoni di Premium si è presentato così: “Primo napoletano al Milan? Non lo sapevo, ma solo da domani sarò l’allenatore. Gli allenatori vivono di cambiamenti ed emozioni. Conoscete la mia storia, sognavo di giocare nel Milan. A Galliani ho detto non mi hai mai preso e lo fai ora che ho qualche capello bianco in più. Van Basten era il mio idolo. Da settimana prossima ci sederemo per vedere le varie componenti. La sfida è ardua, ma sono consapevole. So cosa va fatto. Il Milan deve tornare ai suoi livelli. Juve? Dobbiamo far crescere le prestazioni dei calciatori per colmare il gap”. Arriva il centrocampista dei sogni…

Il Milanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy