Milan vs Bayern Monaco, tutte le curiosità

Milan vs Bayern Monaco, tutte le curiosità

I rossoneri hanno vinto 6 dei 10 match in cui ha affrontato i tedeschi

MILANO – I rossoneri questa notte affronteranno il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti. Il sito ufficiale del Milan ha raccolto una serie di curiosità sulla sfida molto interessanti:

CLUB

  • Milan e Bayern si sono affrontate 10 volte in competizioni ufficiali: bilancio largamente a favore dei rossoneri che si sono imposti in sei occasioni (tre pareggi e una sconfitta).
  • La vittoria più larga del Milan risale all’8 marzo 2006: a San Siro finì 4-1 per i rossoneri con la doppietta di Inzaghi e le reti di Shevchenko e Kaká.
  • L’unico successo dei bavaresi sul Milan risale alle semifinali di Coppa Campioni 1989/90: il 2-1 ottenuto al termine dei supplementari, tuttavia, non garantì il passaggio del turno ai tedeschi.
  • L’ultima gara tra le due squadre si è giocata all’Allianz Arena in occasione dell’Audi Cup: Bayern Monaco – Milan 3-0 (Bernat, Götze e Lewandowski).
  • Il Milan ha trovato il gol in nove dei 10 precedenti ufficiali con il Bayern Monaco, realizzando otto reti nelle tre gare più recenti.
  • Nella storia dei due Club ci sono stati quattro trasferimenti da Monaco a Milano e viceversa: Christian Ziege (1997/1998) e Mark van Bommel (2010/2011) sono passati dal Bayern Monaco al Milan, percorso contrario per Jean-Pierre Papin (1994/1995) e Massimo Oddo (2008/2009).
  • C’è una nazione che accomuna Milan e Bayern Monaco: è il Brasile. Sono i brasiliani infatti i giocatori stranieri con più influenza sui due Club. Per il Milan sono ben 31 i giocatori che hanno vestito la maglia rossonera. Sono 12, invece, i giocatori verdeoro passati nel Bayern Monaco. Per entrambe le squadre questi dati risultano in assoluto i più alti.

GIOCATORI

  • Il miglior marcatore nella storia del match tra Bayern Monaco e Milan è Filippo Inzaghi con 6 goal in 5 presenze, media di 1,20 a partita.
  • Keishuke Honda ha già segnato al Bayern Monaco in Champions League: nel novembre 2013 con la maglia del CSKA Mosca.
  • Riccardo Montolivo affrontò quattro volte il Bayern in Champions League con la maglia della Fiorentina (2008 e 2010): una vittoria, una pareggio e due sconfitte per lui in quelle partite.
  • Arturo Vidal ha vinto cinque delle sette sfide di Serie A col Milan (1 pareggio e 1 sconfitta), segnando anche un gol decisivo nell’1-0 per la Juventus dell’aprile 2013.
  • Xabi Alonso ha incrociato sei volte il Milan in Champions League, incluse le due finali del 2005 (quando trovò anche il gol) e del 2007: per lui una sola vittoria (rigori esclusi), a fronte di tre pareggi e due sconfitte.
  • Philipp Lahm è l’unico giocatore ancora presente nelle due rose che scese in campo nell’ultima sfida ufficiale tra queste due formazioni (aprile 2007 in Champions League).

ALLENATORI

  • Giovanni Trapattoni iniziò la sua carriera di allenatore al Milan: fu prima traghettatore nell’ultima parte della stagione 1973-1974, poi fece da vice a Gustavo Giagnoni nella stagione seguente, e infine diresse in prima persona la formazione rossonera per tutto il campionato 1975-1976. Nel 1994 iniziò l’esperienza in Germania alla guida del Bayern Monaco. Esperienza che durò fino al 1998 (nel mezzo, stagione 95/96, ci fù la panchina del Cagliari). Altro recente allenatore transitato sia a Milano che a Monaco è Carlo Ancelotti. La sua era (dal 2001 al 2009) portò nella bacheca del Milan 8 trofei, tra titoli nazionali ed internazionali. Carlo ha iniziato poche settimane fa la sua nuova avventura al Bayern Monaco. Sia Giovanni Trapattoni che Carlo Ancelotti hanno vinto la Champions League sia da giocatori che da allenatori.
  • Carlo Ancelotti era l’allenatore del Milan in occasione dell’ultimo confronto ufficiale tra queste due squadre: successo rossonero (2-0) in trasferta nell’aprile 2007.
  • Ancelotti guidò sei volte il Milan contro i bavaresi in Champions League: quattro vittorie e due pareggi.
  • L’attuale tecnico del Bayern ha affrontato nove volte il Milan in Serie A, sulle panchine di Parma e Juventus: quattro vittorie, tre pareggi e due sconfitte.
  • Carlo Ancelotti, alla guida del Real Madrid, ha affrontato recentemente il Milan: era il 30 dicembre 2014, la partita terminò 4-2 per i rossoneri.

Intanto il Milan è vicino al primo colpo…

LEGGI ANCHE LE PAROLE DI POLI

LEGGI ANCHE LE PAROLE DI MONTELLA

LEGGI SLITTA LA FIRMA DEL PRELIMINARE

LEGGI LE PAROLE DI BONAVENTURA

Ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy