Milan, si va verso il Deulofeu 2.0. A gennaio può arrivare in prestito

Milan, si va verso il Deulofeu 2.0. A gennaio può arrivare in prestito

In spagna trapela la notizia di un ritorno di fiamma tra il club rossonero e l’ala spagnola. L’ex Everton non convince abbastanza per guadagnarsi il mondiale. Opzione Milan per la rivalsa

MILANO – “Certi amori fanno dei giri immensi e poi ritornano” così recita una canzone di Antonello Venditti, e quello tra Gerard Deulofeu e il Milan può definirsi amore. Al suo arrivo lo scorso gennaio, tra lo spagnolo e il club c’è stata subito una forte intesa. Il primo è come rinato, sfornando prestazioni eccellenti in continuazione tanto da fargli ritrovare la maglia della nazionale e la conferma del Barcellona. Grazie anche a lui, il Milan è riuscito a raggiungere un posto prezioso in Europa, lottando fino alle ultime giornate.
Deulofeu quest’anno è ritornato a casa, i blaugrana hanno usufruito della clausola per la ‘recompra’ e si sono aggiudicati le sue prestazioni. Arrivato per sostituire Neymar, Gerard si è visto subito rimpiazzato dal colpaccio Dembelè. (S)fortuna ha voluto che il francese ha subito un brutto infortunio che lo terrà lontano dai campi per un paio di mesi, occasione d’oro per lo spagnolo che avrebbe potuto sfruttare al massimo la situazione per conquistarsi un posto da titolare. Avrebbe, appunto, perché l’ex 7 del Milan ha fatto l’esatto opposto: prestazioni ben sotto la sufficienza che gli hanno fatto perdere posto nel Barcellona e anche dalla nazionale. Proprio nell’anno del mondiale l’ala spagnola non vuole mancare all’appuntamento, e qui entra in campo un vecchio amico: il Milan.
Secondo il quotidiano spagnolo Sport.com, la dirigenza rossonera starebbe pensando di ripetere la scena vista l’anno scorso, Deulofeu in prestito a gennaio per sei mesi. Operazione gradita al calciatore, a , al Milan e anche a Lopetegui. Il CT della furie rosse sa bene che il miglior Deulofeu si è visto in maglia rossonera. L’ultimo che resta da convincere per la buona riuscita dell’operazione è il club catalano, che vista la scarsa disponibilità nel reparto, non vorrebbe privarsi del calciatore a gennaio. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy