Milan si avvicina il tour de force: 5 partite in quindici giorni

Milan si avvicina il tour de force: 5 partite in quindici giorni

Si inizia domani in casa con l’Udinese, poi Spal, Sampdoria, Rijeka, e infine la Roma al Meazza il primo ottobre.

Le squadre

Alla vigilia della sfida con l’Udinese, mister Montella deve scegliere la formazione ideale tenendo conto dei prossimi impegni. Una partita ogni tre giorni. Quattro sfide casalinghe e una trasferta. Sulla carta tutti match alla portata dei rossoneri; la gara più difficile è sicuramente quella con la Roma, in programma domenica 1 ottobre, che chiuderà questa prova di forza.
I friulani sono partiti con un qualche difficoltà, due sconfitte con Chievo e Spal, con addirittura 5 gol subiti. Nell’ultima giornata, però, c’è stato un guizzo d’orgoglio che ha regalato la prima vittoria ai danni del Genoa.
Nel primo turno infrasettimanale di serie A, il Milan ospiterà la Spal, vera sorpresa di questo inizio di campionato. Gli emiliani sono a 4 punti in tre giornate, riuscendo, nonostante la sconfitta, a mostrare un buon gioco anche a San Siro con l’Inter .
La settimana prossima ci sarà l’unica trasferta di questo tour de force: Genova sponda blucerchiata. La Sampdoria, che dovrà recuperare la gara con la Roma, ha vinto le prime due gare trainate da un ringiovanito Fabio Quagliarella (già a 3 gol).
Le ultime due sfide saranno tra le mura amiche, una in Europa League e l’altra in campionato. A Milano arriverà il Rijeka, che proverà a rifarsi della sconfitta subita contro l’AEK Atene nella prima prima gara.
Prima della pausa i rossoneri saranno impegnati nel match di cartello valido per la settima giornata: Milan-Roma. I giallorossi rappresentano la vera prova di maturità. A derby invertiti sono arrivate due pesanti sconfitte ed entrambe avranno voglia di rifarsi.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy