Milan-Roma, le pagelle. Andrè Silva lotta e ci prova, ma non basta. Gigio da rivedere

Milan-Roma, le pagelle. Andrè Silva lotta e ci prova, ma non basta. Gigio da rivedere

Il portoghese ci prova in tutti i modi ad illuminare la gara, ma non riesce. Bene Rodriguez e Borini sugli esterni. Musacchio e Donnarumma non in giornata. Montella senza idee.

Donnarumma: Dopo un quarto d’ora regala un assist a Strootman che non ne approfitta. Si rifà sulle conclusioni di Florenzi prima, e Pellegrini poi, nel primo tempo. Nella ripresa è decisivo nel tenere a galla il Milan con una parata ancora su Florenzi. Incolpevole sul gol di Dzeko; non perfetta la respinta da cui scaturisce il 2-0. VOTO 5,5
Musacchio: Ritrova la maglia da titolare dopo la panchina con la Samp ma è un po’ in difficolta. I due gol nascono dal suo lato e non tiene nè Dzeko, nè Nainggolan. VOTO 5
Bonucci: Le critiche ricevute in settimana non sembrano pesargli, fa una partita ordinata e attenta. Come ha ammesso lui stesso, non è ancora quello visto in bianconero, ma piano piano sta conquistando la tifoseria. Nel secondo tempo per poco non trova la gioia personale, ma Allison con miracolo sventa il pericolo. VOTO 6,5
Romagnoli: Il difensore ex Roma non si fa prendere dall’emozione e resta concentrato, contiene molto bene gli inserimenti di Nainggolan e Florenzi. VOTO 6
Borini: Chiamato a ricoprire una posizione insolita per lui, ma lo fa benissimo. Copre con precisione le scorribande di El Sharaawy e Kolarov, e crea qualche apprensione alla difesa della Roma quando si spinge in avanti. VOTO 6,5 (Dall’83’ Bonaventura:SV)
Kessie: Solita buona prova dell’ivoriano che sporca molti palloni. Lotta molto lì in mezzo, usa molto bene il fisico. VOTO 6
Biglia: Sempre più leader della linea mediana del Milan, gestisce molti palloni e ne recupera ancora di più. Lì in mezzo non sbaglia nulla, non rischia mai la giocata ed è precisissimo nei lanci, ma questo lo si sapeva già. VOTO 6
Calhanoglu: Completamente sottotono il turco oggi, che ci prova nel primo tempo con un paio conclusioni da fuori ma mai pericoloso. Nella ripresa conclude la sua pessima prestazione anzitempo, viene espulso per doppia ammonizione. Delude. VOTO 4,5
Rodriguez: Ennesima buona prova dello svizzero che sulla fascia sinistra sembra avere un motorino, corre per due. Difende molto bene su Florenzi e fa impazzire Bruno Peres quando si spinge in avanti. Al quindicesimo della ripresa serve un cioccolatino ad Andrè Silva che però non finalizza. VOTO 6,5
Andrè Silva: Ha voglia di spaccare il mondo, corre tanto, si muove, fa sponde ma non trova il gol. Anche se al 75′ ci va molto vicino, ma il destro a giro finisce vicino l’incrocio dei pali. Montella gli dà una chance e lui lo ripaga con una prestazione più che sufficiente. VOTO 6,5
Kalinic: L’ex viola non incide, lotta molto contro la difesa, ma la coppia Manolas-Fazio ha la meglio. Al 68′ arriva alla conclusione ma Allison blocca a terra. VOTO 6 (Dal 79′ Cutrone:SV)
Montella: L’aereoplanino non decolla, anzi, crolla. La sconfitta con la Roma potrebbe essergli fatale. Prepara la partita sulle ripartenze, con che Silva fa un’ottima gara ma non basta. Effettua i cambi solo dopo i gol subiti, sembrava che non avesse idee. VOTO 5

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy