Mihajlovic: “Non esistono avversari forti: sono tutti da battere”

Mihajlovic: “Non esistono avversari forti: sono tutti da battere”

Mihajlovic in conferenza stampa è chiaro: “Avversario forte e campo difficile: ma dobbiamo battere tutti a partire da domani”

Sinisa Mihajlovic

MILANO – Prima del match contro la Fiorentina, Sinisa Mihajlovic, ha sostenuto la consueta conferenza stampa pre-match con una premessa in sala stampa: “La partita di domani sarà ricordata da tutti perchè è la prima.  Oggi ho parlato con mister Sacchi che mi ha fatto l’in bocca al lupo per il nuovo campionato. Quest’anno il calendario ci ha messo davanti avversario forte e campo difficile: meglio così. Ho rispetto per la Viola, ma non esistono avversari forti e deboli, tanto sono tutti da battere. La Fiorentina ha cambiato allenatore quindi vorranno i tre punti, ma anche noi li vogliamo portare a casa. Il nostro obiettivo, da domani, è vincere contro tutti. Abbiamo giocatori che possono mettere in difficoltà chiunque. Riguardo le interpretazioni sulle mie parole, posso dire che noi cercheremo di arrivare ai risultati col gioco, ma questi non arrivano senza cattiveria e cinismo. Penso di essere stato chiaro”.

Poi, il microfono, passa ai giornalisti e le loro domande. Presente in sala anche Riccardo Montolivo, altro ex e Nigel De Jong:

Cosa vuol dire per lei tornare a Firenze?
“Ringrazierò per sempre i Della Valle per l’opportunità. Un periodo difficile ma non cerco rivincite, lo sa anche Riccardo”.

Montolivo, quanta voglia hai di tornare protagonista?
“Ovviamente tantissima e me la porto dentro dall’inizio del ritiro. Cerco la condizione migliore e voglio continuare così per mettere in difficoltà l’allenatore nelle scelte”.

De Jong, cos’è stata la tua stretta di mano con la società in questa estate?
“Credo in questo progetto, abbiamo cambiato tanto e sono molto contento di essere rimasto qui per centrare l’obiettivo è quello di tornare in Europa”.

La condizione del Milan è quella che aveva previsto?
“Abbiamo fatto dei passi in avanti, ma arriveranno anche dei momenti difficili e non dovremo farci condizione ma solo lavorare. Dovremo uscire dal campo con la testa alta, correggere i nostri difetti e migliorare. Sono contento ma si può fare ancora meglio”.

Cosa le piace del suo Milan?
“La mentalità offensiva che la squadra sta dimostrando e che abbiamo visto contro il Perugia. Loro non sono al livello della Fiorentina, ma se mettiamo in campo la mentalità giusta abbiamo grandi possibilità di vincere, pur consapevoli che loro hanno giocatori in grado di metterci in difficoltà”.

Ha dei dubbi di formazione? 
“Ho due dubbi di formazione, quindi non posso svelare la formazione. Vicina al Perugia? Può darsi”.

Montolivo, che partita sarà domani?
“Vincerà il più aggressivo, ormai le qualità tecniche e tattiche non bastano più. La Fiorentina è una squadra forte, il campo è di quelli difficili sarà un test difficile per noi”.

De Jong. Cosa pensi di Bacca?
“Ho parecchia fiducia in lui ma anche negli altri che sono arrivati qui, come Bertolacci, Romagnoli. E’ uno dei migliori attaccanti al momento”.

Il Milan è indicato come sorpresa del campionato: lei il 22 agosto firmerebbe per il terzo posto?
“No, c’è tutto il campionato da giocare. Del derby parleremo il 12 settembre, c’è tanto tempo per parlarne”.

De Jong e Montolivo sono in competizione per lo stesso ruolo?
“Possono giocare entrambi davanti alla difesa, gli altri fanno gli interni. Riccardo ha avuto un brutto infortunio e sta migliorando l’infortunio, ha caratteristiche diverse rispetto a Nigel ma punto su entrambi”.

Soriano?
“Dei giocatori che non alleno non parlo, la società sa quello che deve fare”.

Le sorprese di questo ritiro?
“Ely e Calabria, perché li conoscevo pochissimo”.

 

IlMilanista.it

Resta collegato tutto il giorno con IlMilanista.it. Sotto ogni articolo, a partire da metà mattinata, troverai il video della Rassegna Stampa. Leggi tutti i quotidiani in chiave rossonera con un semplice clic. IlMilanista.it ti aspetta inoltre con la sua diretta live, le voci del pre e post partita e il commento in occasione di ogni gara ufficiale e amichevole del nostro Milan. Accendi la tua passione rossonera.
_____________________________________________________________________________

banner ilmilanista

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy