Mihajlovic: Abbiamo giocato a viso aperto e dominato a lunghi tratti. La sconfitta è immeritata”

Mihajlovic: Abbiamo giocato a viso aperto e dominato a lunghi tratti. La sconfitta è immeritata”

“3 gol da polli. Donnarumma? Se lo sapevo non lo facevo esordire”

MILANO – Dopo la fine di Milan-Torino Mihajlovic ha parlato ai microfoni di Premium Sport: “Impressioni? Devo dire che abbiamo giocato a viso aperto e dominato a lunghi tratti. La sconfitta è immeritata. Chi sbaglia paga e abbiamo sbagliato troppo sui gol subiti. Sono 3 gol regalati. Non posso rimproverare nulla. Abbiamo cercato il pari fino all’ultimo ed è mancato poco. Ho visto il cuore toro. Una squadra che non si da per vinta. Dobbiamo continuare così. Ritorno a San Siro? Io ho lasciato qua solo amici. Sempre un piacere tornare a San Siro. Era meglio pareggiare, ma non cambia nulla. Sono stato bene per un anno ed è sempre bello tornare. Donnarumma? Se lo sapevo non lo facevo esordire. Lui è bravo, ma non serviva parare il rigore. Errori? Abbiamo cambiato modulo dopo 5 anni. La difesa non era titolare, ma l’ho messo in conto. Comprensibile che ci fossero errori e disattenzioni. Dispiace perché sono 3 gol da polli. Nel secondo tempo si è vista una squadra in campo che ha avuto occasioni. Nel calcio chi sbaglia paga”. Intanto il Milan è vicino al colpo a centrocampo…

LEGGI ANCHE LA CONFERENZA STAMPA DI MONTELLA

LEGGI ANCHE DIEGO LOPEZ ARIA D’ADDIO

LEGGI LE PAROLE DI MENEZ

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy