MERCATO – Pallotta non vuole firmare le dimissioni: Sabatini resta a Roma

MERCATO – Pallotta non vuole firmare le dimissioni: Sabatini resta a Roma

Il presidente della Roma ha ribadito allo stesso Sabatini e agli altri dirigenti di non voler firmare la lettera di dimissioni del suo ds

MILANO – Nonostante l’annuncio di Sabatini sulla volontà di salutare a fine stagione, al momento il direttore sportivo della Roma resta al suo posto perché il presidente Pallotta ha ribadito allo stesso Sabatini e agli altri dirigenti di non voler firmare la lettera di dimissioni. Dal canto suo, l’ex Palermo e Lazio ha congelato ogni proposta ricevuta. Il Bologna gli avrebbe volentieri affidato l’area tecnica dopo l’addio di Pantaleo Corvino, mentre l’ipotesi Milan è tramontata sul nascere a causa del potere pieno di Galliani che resta intoccabile. A riferirlo è calciomercato.com che sottolinea inoltre come proprio sull’asse Roma-Milan siano già stati avviati i primi contatti per il riscatto in giallorosso di El Shaarawy.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy