MERCATO – Lo Zenit abbassa il prezzo: 25 mln per Witsel

MERCATO – Lo Zenit abbassa il prezzo: 25 mln per Witsel

Lo Zenit fa un regalo al Milan: per Axel Witsel, da sempre obiettivo di Galliani, bastano anche 25 milioni di euro

Axel Witsel

MILANO – Calciomercato aperto e campionato in continua evoluzione anche per i rossoneri. Oggi l’arrivo di Mario Balotelli che farà le visite mediche e si continua a trattare anche Roberto Soriano. La partenza del Milan di Sinisa Mihajlovic ha causato non poche paure ai tifosi rossoneri che nel pre-campionato avevano assaggiato tutt’altro Milan. Carlos Bacca, Luiz Adriano e Alessio Romagnoli che ha fatto dimenticare anche il salvataggio miracoloso messo in scena al trofeo Tim. Andrea Bertolacci che vuole guadagnarsi i 20 milioni di euro che è costato e Sinisa Mihajlovic che pensava di aver dato più grinta alla sua nuova squadra.

 

TEMPO DI SALDI – Serve cambiare e per farlo ci vogliono sacrifici: si pensa a vendere anche pedine che  fino a ieri sembravano fondamentali come Riccardo Montolivo , capitano n balia delle telefonate del suo ex allenatore Massimiliano Allegri ora bianconero in crisi esistenziale. In questo girotondo di anime calcistiche balla anche Axel Witsel, da sempre obiettivo di Adriano Galliani troppo lontano dai parametri economici rossoneri. Ma oggi lo Zenit fa un regalo ai milanesi: il prezzo scende. Non più 35 spaventosi milioni di euro. Ci si accontenta dei più percorribili 25 che Galliani conosce bene ed ha già speso qualche settimana fa per l’erede di nesta che ora apre l’ombrello per proteggersi dalla pioggia incessante di critiche.

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy