Mercato, la vendetta di Schweinsteiger: niente Milan per il tedesco

Mercato, la vendetta di Schweinsteiger: niente Milan per il tedesco

Ai margini del progetto tecnico di Mourinho, il tedesco ha deciso di restare allo United forte di un contratto da 10 milioni di sterline l’anno che scadrà nel 2018

MILANO – Umiliato e costretto ad allenarsi con la squadra riserve, Bastian ora è pronto a vendicarsi con José Mourinho. Forte di un contratto da 10 milioni di sterline l’anno che scadrà nel giugno del 2018, il campione del mondo con la Germania nel 2014 ieri ha fatto sapere che il Manchester United sarà il suo ultimo club in Europa.

14113827_10154435086906672_1187789280_o

RASSEGNA STAMPA – La notizia ha fatto il giro del mondo e oggi, in Inghilterra, sia il Daily Star che il Daily Express riportano la medesima notizia in prima pagina. Il mediano classe 1984 nei giorni scorsi era entrato nella lista dei desideri del Milan (e non solo); tuttavia, il giocatore ha fatto sapere che lo United sarà l’ultimo club europeo nel quale giocherà e si è detto disposto a ‘tenere duro’ anche a costo di trascorrere l’intera stagione in tribuna o nella seconda squadra.

14151758_10154435088676672_2113799079_o

NUOVA DESTINAZIONE – La prossima destinazione potrebbe quindi essere rappresentata dalla MLS o dal campionato cinese ma la sessione di mercato è chiusa in questo momento. Schweinsteiger resta quindi in Premier League, il Milan spera ancora ma al momento ci sono davvero poche possibilità. Intanto i rossoneri studiano altri profili per poter piazzare gli ultimi colpi in entrata…

ilmilanista.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy