Mercato, il colpo di stato rovina i piani del Besiktas per Sosa

Mercato, il colpo di stato rovina i piani del Besiktas per Sosa

Il rinnovo del contratto dell’argentino può saltare dopo il tentato golpe

MILANO – Il Besiktas, per rispedire al mittente i tentativi del Milan, ha offerto a José Sosa un aumento dell’ingaggio di 300mila euro a stagione. Il giocatore si era di recente lamentato del pericolo degli attentati terroristici in Turchia e ha manifestato la propria volontà di lasciare il club per vestire la maglia rossonera.

Tutto in fumo: Ovviamente in Turchia sono ben altri i problemi al momento, ma, come riferisce l’edizione turca di Goal, ora i tentativi di blindare i giocatori più importi possono fallire tutti. Non solo Sosa, ma anche Mario Gomez (in trattativa con il club turco) e Hutchinson stanno valutando l’idea di lasciare il Besiktas. I rossoneri intanto sono vicinissimi a chiudere un grande colpo.

LEGGI LE PAROLE DI BACCA

LEGGI ANCHE NIANG: “RESTO AL MILAN”

LEGGI ANCHE LE PAROLE DI MONTELLA

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy