Mercato Dirigenti – Sabatini tra Milan e Inter

Mercato Dirigenti – Sabatini tra Milan e Inter

La visita di Pallotta apre la porta all’addio di Walter Sabatini

sabatini soriano roma

MILANO – Il direttore sportivo della Roma Walter Sabatini è ormai in rotta con società e tifosi da molto tempo. Non sono bastati i grandi acquisti di Nainggolan e Strootman per tenerlo al sicuro dalle critiche , nell’immaginario collettivo è rimasta solo la brutta figura rimediata lo scorso inverno con Doumbia. Da parecchio tempo si parla di dimissioni vicine e, come ci riportano le pagine di Leggo, la visita del presidente Pallotta non sembra limitarsi al caso Totti. Sul tavolo della discussione c’è il contratto che lega Sabatini ai giallorossi fino al 2017. Per il dirigente  umbro, che si è occupato della gestione di importanti squadre come Lazio, Palermo e Roma, ora c’è la fila di squadre che vorrebbero averlo nella propria scuderia. In testa ci sono Milan e Inter secondo Leggo, oltre all’ipotesi Bologna. Anche se la storia recente del Milan, soprattutto questa estate con il caso Doyen, ci insegna come Adriano Galliani non ami condividere il suo potere per quanto riguarda il mercato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy