Mati-Milan, i rossoneri smentiscono il coinvolgimento di Cosentino

Mati-Milan, i rossoneri smentiscono il coinvolgimento di Cosentino

Dopo la chiusura del mercato, sarebbe andato in scena un immediato chiarimento tra Galliani e Giulini, presidente dei rossoblu

MILANO – Il Cagliari era ormai certo di aver chiuso Mati Fernandez. Saltata l’operazione, visto il desiderio del giocatore di sposare il progetto del Milan e di Montella (che lo aveva già allenato alla Fiorentina), la società sarda ha denunciato l’intervento nella trattativa di Pablo Cosentino, agente ed ex vicepresidente del Catania squalificato per lo scandalo che ha portato in Lega Pro il club siciliano per gli illeciti legati alla vicenda Calcioscommesse. Stando però a quanto riferisce quest’oggi La Gazzetta dello Sport, il Milan ha smentito il tutto, sostenendo di aver trattato con gli agenti riconosciuti del giocatore senza necessità di coinvolgere altri mediatori. Inoltre, dopo la chiusura del mercato, sarebbe andato in scena un immediato chiarimento tra Galliani e Giulini, presidente dei rossoblu. Il mercato si è chiuso; clicca qui per rivivere tutti gli affari dell’ultimo giorno…

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy