Maldini: “Servono persone che sappiano di calcio e abbiano fatto parte del grande Milan”

Maldini: “Servono persone che sappiano di calcio e abbiano fatto parte del grande Milan”

La bandiera rossonera ha commentato il momento del club di via Aldo Rossi

stima-maldini-calabria

MILANO – Nel corso di una lunga intervista concessa a Marca, Paolo Maldini ha detto la sua sul momento del club rossonero: “C’è molta confusione dentro al Milan. Non ci sono ruoli ben definiti né una guida chiara da parte del presidente. Inevitabilmente, anche i risultati della squadra ne hanno risentito. Credo che servano persone che sappiano di calcio e che abbiano fatto parte di quel grande Milan. Sono tanti i giocatori che hanno fatto la storia del club e che potrebbero dare il loro contributo. Ma al momento non è così… Uno come me? Non è quello che ho detto. Con tutto il rispetto per chi è oggi nel Milan, io ho un’idea di calcio molto diversa, ma loro sono dentro al club e lo gestiscono nel modo che ritengono più opportuno”. Nel frattempo il Milan lavora al mercato in entrata…

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy