L’Inter beffa il Milan: Gagliardini va dai nerazzurri, ma la Juventus non si arrende dopo il caso Witsel

L’Inter beffa il Milan: Gagliardini va dai nerazzurri, ma la Juventus non si arrende dopo il caso Witsel

Per i nerazzurri prestito oneroso con diritto di riscatto, operazione da 30 milioni. Bianconeri e rossoneri cercano rinforzi

MILANO – Il Milan ha seguito a lungo i due pupilli di casa Atalanta Caldara e Gagliardini. Il primo ha scelto la Juventus, ma anche il futuro del secondo è distante dal Milan. Dai rossoneri, ma non da Milano visto che l’Inter ha praticamente chiuso il colpo.

L’operazione – Sia la Gazzetta dello Sport, che  l’Eco di Bergamo confermano il buon esito dell’operazione. Prestito con diritto di riscatto per l’Inter che pagherà il prestito all’Atalanta già a gennaio e alla fine della stagione godrà di un diritto di riscatto. Il tutto per 30 milioni circa.

Pista argentina – Per il Milan rimane aperta la pista Gago, mentre le opzioni Badelj e Fabregas sembrano ormai essere abbandonate. In ogni caso per i rossoneri il mercato si sta complicando.

La JuventusCorriere dello Sport e Tuttosport, evidenziano come però la Juve non si sia arresa per Gagliardini. I rapporti con l’Atalanta sono ottimi, proprio per l’affare Caldara e vogliono lanciare un nuovo assalto. L’alternativa per la Juve sul mercato è Luiz Gustavo, conteso anche lui dall’Inter assieme a Lucas Leiva. Sembra ormai saltata la pista Witsel. Intanto Deulofeu diventa sempre più difficile per il Milan…

LEGGI ANCHE MILAN SU ZECA

LEGGI ANCHE MILAN E ROMA SU WILSHERE

LEGGI ANCHE MILAN SU GAGO

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy