L’INCHIESTA – Coppe del Milan in vendita

L’INCHIESTA – Coppe del Milan in vendita

I pm indagano sulla vendita all’asta di due trofei del MIlan, è appropriazione indebita

MILANO – Quanto riporta il Corriere della Sera ha del clamoroso. Sono infatti sparite due coppe dal museo di San Siro e nella fattispecie sono la Toyota Cup, trofeo offerto dallo sponsor della Coppa Intercontinentale 1990 a Frank Rijkaard quale migliore giocatore di quella finale in cui il Milan sconfisse i paraguaiani dell’Olimpia Asunción, e l’altra è un trofeo Bernabeu. Le due coppe stavano per essere vendute alla celebre casa d’aste Sotheby’s, ma per fortuna è intervenuta la procura di Milano che ha congelato la vendita e sta indagando per appropriazione indebita il gestore del museo.   Il venditore è “Graham Budd” società operante per un proprietario italiano. Il valore commerciale della Toyota Cup non supera i 20.000 euro, ma ovviamente per i rossoneri l’importante è il valore sentimentale, mentre la seconda era giusto un premio di partecipazione. La società rossonera comunque si è accorta della sparizione e, una volta comparse sul catalogo della casa d’aste, è partito l’esposto alla procura. C’è però un problema legato alla buona fede in quanto l’attuale sedicente proprietario dichiara di aver a sua volta acquistato da una società e,  in quanto terzo inconsapevole, ne è il legittimo proprietario. Per ora comunque la vendita è stata bloccata.

Ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy