L’idea comune di Berlusconi e cinesi: cedere Bacca

L’idea comune di Berlusconi e cinesi: cedere Bacca

I 30 milioni del colombiano per finanziare il mercato invernale

MILANO – Carlos Bacca sta deludendo molto e l’astinenza dal gol ha ormai raggiunto livelli esagerati. Il colombiano, non è un segreto, sogna il Psg e soprattutto il suo ex tecnico Unai Emery. Secondo quanto riferisce il Corriere dello Sport, sia i cinesi che Berlusconi sarebbero propensi a cederlo al miglior offerente. Ovviamente rientrando della spesa da 30 milioni dello scorso anno così da poter finanziare il mercato invernale, che prevede un colpo per reparto. Sempre secondo il Corriere dello Sport, non sarebbe un caso che Montella nel derby abbia provato Niang come punta centrale. Intanto spunta il nuovo nome della cordata…

LEGGI ANCHE 4 NOMI PER IL MERCATO

LEGGI ANCHE LAPADULA RESTA ROSSONERO

LEGGI ANCHE SPIRAGLIO PER THIAGO SILVA

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy