L’EX – Paloschi “Il Milan rimarrà sempre nel mio cuore”

L’EX – Paloschi “Il Milan rimarrà sempre nel mio cuore”

Il canale tematico rossonero ha intervistato Alberto Paloschi grande ex di Milan e Chievo

MILANO – L’attaccante dello Swansea è intervenuto ai microfoni di Milan Channel per raccontare le sue impressioni in vista del match di domenica alle 12 che vedrà confrontarsi Chievo e Milan.

Premier League: “E’ un campionato diverso da quello italiano. Su ogni campo è durissima, è sempre una battaglia. Guidolin lo conosco dai tempi di Parma, sono contento che abbia dato l’opportunità di venire a giocare in un campionato che ho sempre sognato. E’ meno stressante rispetto a quello italiano, dove dopo una partita ci sono mille commenti. Qui in Inghilterra non è così”.

Chievo-Milan: “Sono due squadre importanti per me: il Milan mi ha fatto esordire nel calcio che conta, rimarrà sempre nel mio cuore. Il Chievo mi ha fatto crescere come giocatore, devo molto anche a loro”.

Su Inzaghi: “E’ sempre stato il mio idolo, un punto di riferimento fin da quando ero bambino. Oltre che un grande amico, è tutt’ora il mio idolo”.

Sul Chievo: “E’ una squadra nella quale tutti devono dare il massimo. Il Chievo è una squadra ostica, affrontarla non è mai facile”.

Sul Milan: “Dall’inizio del campionato, il Milan è cresciuto molto, sta facendo vedere cose importanti. In avanti ha un grande attaccante come Bacca, che appena ha una palla buona fa gol”.

Sulla sfida: “Sarà una partita difficile perché il Milan deve fare punti importanti per la rincorsa ai suoi obiettivi. Il Chievo è in una posizione tranquilla e quindi non ha niente da perdere. Giocherà a viso aperto e proverà a mettere in difficoltà i rossoneri”.

Ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy