Le voci, Pedullà: “Cosentino nell’operazione Mati-Milan? Gravi le parole di Capozucca”

Le voci, Pedullà: “Cosentino nell’operazione Mati-Milan? Gravi le parole di Capozucca”

Il noto giornalista ha espresso la propria opinione sul possibile coinvolgimento dell’ex agente nel passaggio del cileno in rossonero

MILANO – “Le parole di Stefano Capozucca, direttore sportivo del Cagliari, sono state molto gravi. E possono, anzi dovrebbero portare all’apertura di un’inchiesta. Semplicemente perché ha parlato un tesserato, denunciando come la trattativa per Mati Fernandez al Milan sia stata sbloccata grazie al fondamentale intervento di Pablo Cosentino”. Questo il pensiero di Alfredo Pedullà, che ha espresso la sua opinione sulla questione. Attraverso il proprio portale, il noto giornalista ha poi aggiunto: “Ricordiamo che Cosentino è stato squalificato dopo i famosi fatti di Catania e ovviamente per regolamento non potrebbe partecipare ad alcun tipo di operazione. E già nei giorni scorsi c’erano state altre indiscrezioni su coinvolgimenti di Cosentino sia nell’affare Sosa, andato in porto, che nella trattativa per Musacchio poi naufragata. Ma non è questo il punto. Il punto è che, dopo le dichiarazioni di un tesserato come Capozucca, diventa inevitabile fare luce con l’apertura di un’inchiesta. Fermo restando che il trasferimento non è in discussione”. Nel frattempo la Società è già al lavoro in vista della sessione invernale di calciomercato…

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy