LE VOCI – Marani” Il problema è la mancanza di una dirigenza internazionale”

LE VOCI – Marani” Il problema è la mancanza di una dirigenza internazionale”

“Di investimenti ce ne sono stati, ma sono le scelte ad essere state sbagliate, non ripagando”

MILANO – Matteo Marani, vice direttore di Sky Sport, ha parlato del momento delle milanesi per il terzo anno di fila fuori dalla Champions League: “In questo momento le società fanno fatica ad avere prospettive, quasi al contrario della propria città, tra Expo e finale di Champions League. Ed è strano, perchè spesso il calcio è stato il motore di Milano, città capace di innovarsi. Tutto ciò che sta succedendo fuori da San Siro è segno di grande sviluppo, la città dal punto di vista sportivo non produce. Milano è una città moderna, europea e internazionale, al contrario di Milan e Inter: da Thohir ci si aspettava di più, a figura di Mr.Bee è quasi scomparsa, mi aspetterei che Milano possa accogliere nuovi investitori internazionali. Berlusconi ha dominato gli anni ’80, Pellegrini ha cercato di contrastarlo sportivamente: il problema di ora è che non è arrivata una classe dirigente internazionale come richiede la piazza. Milano è il calcio italiano, 10 Champions arrivano tutte da qui: oggi c’è grande stallo, e per i tifosi non  è accettabile. Di investimenti ce ne sono stati, ma sono le scelte ad essere state sbagliate, non ripagando. Credo che la storia non si fermi, che qualcosa succederà”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy