Le voci, Incocciati: “Onore a Berlusconi, grazie per quanto fatto per i milanisti”

Le voci, Incocciati: “Onore a Berlusconi, grazie per quanto fatto per i milanisti”

L’ex calciatore rossonero ha commentato le ultime vicissitudini di casa Milan

Berlusconi milan

MILANO – Beppe Incocciati ha commentato le ultime vicissitudini di casa Milan ai microfoni di tuttomercatoweb.com: “Sono dispiaciuto sentimentalmente dal fatto che Berlusconi abbia passato la mano. Ma come lui ha dichiarato ci teneva a lasciare il Milan in buone mani, che riportino il club ai fasti del passato. Sono molto fiducioso, i nuovi acquirenti sembrano seri. Onore a Berlusconi e ringraziamolo per quello che ha fatto per il popolo milanista“. L’ex calciatore rossonero ha poi detto la sua circa la bassissima quota toccata dagli abbonamenti: “Il tifoso milanista giustamente è esigente e gli ultimi anni non sono stati all’altezza. Purtroppo il mercato di questa sessione ha ancor più appesantito il senso critico del tifoso. Questo è un periodo di transizione e come tale va preso, del resto si sapeva che quest’anno non ci sarebbero stati fondi per gli acquisti. Aspettiamo adesso il passaggio di consegne, quel che è certo è che a gennaio serviranno innesti di qualità“. Infine su Galliani: “Ha dato molto al Milan, dando un contributo importante ai risultati. Chiaramente in questo periodo la sua figura non è così forte visto il cambio di consegne in atto, ma io continuerei con lui. Galliani è una persona capace, lo ha dimostrato negli anni e privarsi di uno come lui significherebbe ricominciare da capo. Ci sono tanti giovani direttori, ma il calcio moderno necessita di persone serie e Galliani lo è“. Intanto i cinesi preparano il colpaggio per tornare grandi…

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy