Le voci, Ielpo: “Mihajlovic poteva gestire meglio Diego Lopez”

Le voci, Ielpo: “Mihajlovic poteva gestire meglio Diego Lopez”

L’ex portiere rossonero ha parlato della gestione dello spagnolo

MILANO – L’ex portiere del Milan, Mario Ielpo, ha parlato del momento rossonero a Milan Channel: “Per noi che abbiamo frequentato il Milan e che siamo ancora legati ai colori rossoneri è un momento bruttissimo che ci rende tutti tristi. I cinesi? C’è un dubbio di fondo, non per il Milan, ma per qualsiasi squadra. Le garanzie economiche sono solidissime, ma quello che resta oscuro sono le motivazioni, perché è un business a perdere. Questo si lega poi a quella che potrebbe essere l’eventuale uscita di questi signori. Questi non sono legatissimi come i Berlusconi o i Moratti, se un giorno si stufano possono fare come i russi del Monaco o come il Malaga. Diego Lopez? Io sinceramente non ho capito Mihajlovic alla prima partita in casa ha cominciato a puntare immediatamente Diego Lopez. Si vedeva che per il portiere spagnolo fosse un gioco pericoloso quello di continuare a passarsi il pallone dietro e su questo la penso come l’estremo difensore spagnolo. Potevano gestire meglio la situazione Diego Lopez e venderlo. Ho accolto con perplessità il cambio, ma poi abbiamo visto che c’era del materiale. Ha delle doti incredibili, ha la velocità e la coordinazione che avevo io ma copre la porta tre volte di più rispetto a quello che facevo io”.

LEGGI LE ULTIME DI MERCATO

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy