LE VOCI – Hateley: “Che emozione la coreografia per me. Ricordo quel gol come fosse oggi”

LE VOCI – Hateley: “Che emozione la coreografia per me. Ricordo quel gol come fosse oggi”

Le parole di Hateley sulla coreografia del Milan al derby, a lui dedicata

MILANO – Mark Hateley, protagonista della coreografia dei tifosi del Milan durante il derby contro l’Inter, vinto dai rossoneri per 3-0, è intervenuto ai microfoni di Milan Channel ed ha espresso tutte le sue emozioni, quando si è accorto di questo omaggio dei suoi ex tifosi. “Sono molto emozionato da questo weekend, ho visto il derby, ho visto il Milan vincere, una grande coreografia per me, è stata una grande sorpresa. Conservo due grandi foto di quel gol sul mio muro di casa, una in bianco e nero e una a colori. Ha un grande posto quel gol nella mia carriera e lo ricordo come fosse oggi: un gran cross, ricordo lo stacco su Collovati e il volo di Zenga. Uno dei gol più belli e importanti della mia vita, molto importante per me, ma soprattutto per la squadra, una grande gioia per tutti noi e specialmente per i tifosi. Il derby mancava molto, per i tifosi vincere il derby significa essere la prima squadra della città, so quanto fosse importante per la squadra vincere in particolare quella partita. Milan e Inter sono due grandi rivali e il derby è una grande partita. Attraverso quel derby il Milan tornava competitivo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy