Le voci, Di Stefano: “Montella voleva Borja Valero, ora il nome in pole è Paredes”

Le voci, Di Stefano: “Montella voleva Borja Valero, ora il nome in pole è Paredes”

Il giornalista ha fatto il punto in casa rossonera partendo dalla formazione a disposizione di Montella per poi spostarsi sul mercato

MILANO – Tra poche ore il Milan scenderò in campo per la sua prima gara ufficiale della stagione. Lo farà a San Siro contro il Torino dell’ex Mihajlovic. Il giornalista di Sky Sport Peppe Di Stefano ha fatto il punto in casa rossonera partendo dalla formazione a disposizione di Montella per poi spostarsi sul mercato: “Montella si era prefissato un 4-3-3 con un centrocampista come Borja Valero e Bonaventura esterno d’attacco mentre Niang agiva al centro alla luce della probabile partenza di Bacca. Tutto questo non è successo e il tecnico ha dovuto fare diversamente provando a costruire un nuovo Borja Valero in casa e spostando Bonaventura sulla linea di centrocampo. Ora serve un centrocampista, un giocatore che faccia da vice a Montolivo, per farlo giocare con il 4-2-3-1 o come riserva in un 4-3-3. Il nome caldo in questo momento è quello di Leandro Paredes; una pista però complicata perché il Milan può ragionare solo con i prestiti con diritto di riscatto”. Intanto i rossoneri lavorano anche in uscita per sfoltire la rosa…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy