Le voci, Buriani: “C’è da capire Fassone che intenzioni ha”

Le voci, Buriani: “C’è da capire Fassone che intenzioni ha”

L’ex rossonero ha parlato di vari aspetti che riguardano il momento del Milan

MILANO – Ruben Buriani ha parlato di Milan ai microfoni di tuttomercatoweb.com: “Bigon, Ausilio e Pradè hanno caratteristiche e figure importanti. Sono direttori sportivi che stanno lavorando, solo che c’è da capire Fassone che intenzioni ha, quale identità dare a questo direttore sportivo. Se potessi scegliere io, tornerei a Braida perché conosce l’ambiente è un manager ad altissimo livello internazionale, conosce bene il calcio. Sarebbe una figura ideale. Il suo addio dal Milan? Quando purtroppo non arrivano i risultati, sembra che a pagare siano stati solo due: Allegri e Braida. Dopo si sono visti i risultati sul campo. Senza fare polemiche, bisogna fare attenzione perché il Milan è una società importante e Fassone e Ausilio per esempio sono ex interisti“. Questo infine il parere dell’ex rossonero sul mercato appena concluso: “E’ chiaro che quando hai il portafoglio vuoto fai fatica a fare mercato. Bisogna anche essere molto svegli, molto sul pezzo. Ecco perché serve una persona che abbia contatti giornalieri con la realtà calcistica. E’ stata una campagna acquisti particolare“. Intanto anche i rossoneri restano vigili sul mercato degli svincolati…

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy