Le voci, Bazzani: “Ripartire dai giovani italiani, aggiungendo qualche tassello”

Le voci, Bazzani: “Ripartire dai giovani italiani, aggiungendo qualche tassello”

L’ex attaccante di Perugia e Sampdoria ha commentato il momento dei rossoneri proiettandosi poi verso la prossima stagione

MILANO –La ripartenza del Milan non può non passare dai giovani italiani, aggiungendo ovviamente poi qualche tassello importante. Il Milan deve ripartire da uno zoccolo duro italiani“. Così Fabio Bazzani a Milan Channel. L’ex attaccante di Perugia, Sampdoria e Lazio ha poi aggiunto: “Il centrocampo deve essere migliorato, Montolivo avrà un anno in più e non gli si può chiedere di giocare 38 partite sempre al massimo del rendimento. In avanti, se rimane Bacca, bisognerà trovargli il partner giusto in base al modulo che sceglierà l’allenatore. In difesa, sugli esterni sei a posto, mentre in mezzo serve un nuovo innesto importante da affiancare a Romagnoli, magari un giocatore con un po’ esperienza in grado di guidarlo“.

LEGGI ANCHE – Cessione Milan, svelati i 4 miliardari della cordata cinese

LEGGI ANCHE – Prestiti, tanti ritorni ma un solo rinforzo

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy