LE PAGELLE – Alex e Zapata alzano il muro sul quale si schianta il Pipita

LE PAGELLE – Alex e Zapata alzano il muro sul quale si schianta il Pipita

Ecco le pagelle dei rossoneri da parte della redazione de ilmilanista.it inerenti alla partita da poco conclusasi tra Napoli e Milan

Ecco le pagelle dei rossoneri da parte della redazione de ilmilanista.it inerenti alla partita da poco conclusasi tra Napoli e Milan terminata con il punteggio di 1-1:

DONNARUMMA 5,5: la deviazione di Abate non lo aiuta di certo, ma il giovane portiere rossonero forse poteva fare sicuramente qualcosina in più. Stiamo comunque parlando, va ricordato, di un ragazzo di 16 anni che di tempo per continuare a crescere ne ha quanto ne vuole.

ABATE 6,5: partita ordinata la sua, puntuale e preciso in ogni suo intervento. Contro un cliente scomodo come Insigne, non era di certo facile. Sfortunato in occasione del vantaggio del Napoli. Forse, il migliore del Milan.

ALEX 6,5: il brasiliano sembra essere rinato sotto la gestione Mihajlovic. Annulla Higuain e questo basta a commentare quella che è stata la sua partita.

ZAPATA 6,5: non è Romagnoli e si vede, ma il colombiano questa sera lo sostituisce alla grande annullando assieme al compagno di reparto l’uomo più pericoloso del Napoli.

ANTONELLI 5,5: Callejon fa un po’ quel che vuole dalla sua parte ed il terzino rossonero appare spesso e volentieri in difficoltà dimostrando di non reggere il passo dello spagnolo. Meglio nella ripresa quando prova anche ad attaccare la sua fascia di competenza.

HONDA 6: senza infamia e senza lode la prestazione del giapponese. Si sacrifica molto aiutando Abate e dai suoi piedi parte il pallone che Bonaventura trasforma nel pareggio rossonero, ma per il resto non si vede praticamente mai.

KUCKA 5,5: in dubbio sino all’ultimo, lo slovacco non è in condizione e si vede. Perde molti palloni e più di una volta appare in difficoltà. Nonostante questo, ancora una volta dimostra di essere fondamentale per gli schemi di gioco dei rossoneri.

MONTOLIVO 5: un passo indietro rispetto alle ultime prestazioni. Sbaglia molto ed è sempre in balia dei centrocampisti partenopei. (’83 BERTOLACCI)

BONAVENTURA 6,5: caparbio nel trovare la rete del pareggio rossonero.

BACCA 5: lotta, ma questa sera contro Albiol e Koulibaly in grandissima forma, il colombiano non riesce a lasciare il suo personalissimo segno. (’72 MENEZ)

NIANG 5,5: ha il merito di provarci, ma la prestazione del giovane francese è ben al di sotto della sufficienza e di quelli che sono i suoi standard. Poteva fare sicuramente di più nell’occasione che gli capita pochi istanti prima di uscire dal rettangolo di gioco. (’87 BALOTELLI)

 

MENEZ s.v.: il suo recupero è fondamentale per il Milan, ma avrà tempo e modo per dimostrarlo.

BERTOLACCI s.v.: pochi minuti in campo. Impossibile giudicare la sua prova.

BALOTELLI s.v.: 3 minuti, i suoi, che servono solo per le statistiche.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy