L’asso nella manica di Mr Li

L’asso nella manica di Mr Li

Ecco il piano del Presidente per tenersi stretto il Milan

di Redazione Il Milanista

MILANO – Nel tentativo di convincere la camera giudicante di Nyon a non escludere il Milan dalle competizioni europea, Mr Li potrebbe giocarsi l’asso nella manica presentando garanzie bancarie per 100 milioni. Certo al club avrebbe fato comodo arrivare a giugno con la pratica del rifinanziamento concluso, soprattutto davanti alla Uefa: non a caso Mr Li deve rifinanziare quasi 240 milioni. E’ palese che il club e la proprietà si muovano su binari paralleli, ma la Uefa non distingue le due posizioni: come è spiegato nel no durante settlement agreement che ha riposto la sfiducia verso la proprietà. Mr Li, che si vuole tenere il Milan, ha versato i 10 milioni dell’aumento di capitale sempre via Hong Kong-Lussemburgo e entro fine mese ne deve versare altri 30. L’alternativa è che sia il fondo Elliott a garantire i soldi che poi verranno rimborsati in 15 giorni. In questi giorni, tra l’altro, il presidente è stato a Milano, dove ha provato ad accelerare sul rifinanziamento della sua holding e sulla ricerca di nuovi soci. Per quest’opzione è preferibile che sia una persona fisica che possa entrare con una quota di minoranza. Un nuovo socio sarebbe un aiuto per l’audizione all’Uefa, ma è difficile che si possa concludere la trattativa in tempo. Anche perché l’Uefa con un nuovo socio la camera giudicante potrebbe essere più buona nel valutare il Milan.  Nelle pagine della memoria difensiva rientrano argomenti oramai conosciuti: le perdite sotto esame risalgono alla vecchia proprietà (ma  l’Uefa  interessa poco) dimostrando di aver intrapreso una strada più virtuosa, mentre Nyon rinfaccia l’ultima campagna acquisti; poi c’è l’equità di trattamento rispetto ad altri casi e soprattutto la contestazione del principio di punire ora per i potenziali rischi futuri, se Elliott diventasse proprietario a ottobre e se dovesse rivendere. Argomento che potrebbe avere un peso anche al Tas di Losanna. (Corriere della Sera) Quanti derby a suon di offerteCLICCA QUI 

Seguici anche su: Facebook / Instagram / Twitter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy