La Scala: “Berlusconi? Nessuno è immortale”

La Scala: “Berlusconi? Nessuno è immortale”

L’avvocato parla dell’addio del presidente Berlusconi

MILANO – L’avvocato Giuseppe La Scala, vice presidente dell’associazione piccoli azionisti del Milan, ha parlato a TMW Radio: “Nessuno è immortale. Silvio Berlusconi ha avuto un merito straordinario, è entrato nel mondo del calcio e ha avviato un modo di fare società che è stato esemplare. Per questo resterà nella storia del Milan, che era gloriosa prima di lui, lo è stato con lui e lo sarà anche dopo. Berlusconi ha capito che non si poteva non vendere, ho sempre detto che non sarebbe stato così sciocco da impedire la cessione. È uscito con l’onore delle armi anche perché ha preteso che i compratori capitalizzassero il Milan nell’interesse della società, è stato un gesto elegante e lo ringrazio. Poi dal Milan Berlusconi ha avuto almeno quanto ha dato, in termini di notorietà si parla di un ritorno da qualche milione di euro all’anno per Fininvest e Berlusconi. La proprietà del Milan è stato un grande affare, Silvio lo ringrazio perché per anni questo grande affare è stato gestito con grande preveggenza. Poi non si è uomini per tutte le stagioni, per questo giudico infausta l’ipotesi che Galliani faccia il presidente di Lega”. Intanto il Milan punta il grande colpo…

LEGGI ANCHE BACCA – WEST HAM SI RIACCENDE LA PISTA

LEGGI ANCHE ZAZA E PAVOLETTI PER L’ATTACCO

LEGGI ANCHE IL MILAN INCONTRA L’AGENTE DI BADELJ

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy