Kalinic e Silva insieme: la nuova idea del Milan

Kalinic e Silva insieme: la nuova idea del Milan

I due attaccanti potrebbero rappresentare insieme i pilastri del reparto offensivo del nuovo Milan: dopo alcune difficili piste accostate ai rossoneri, i loro nomi sembrerebbero i più plausibili

MILANO – Sono davvero innumerevoli i nomi accostati al Milan per il nuovo reparto offensivo che si dovrà preparare in vosta della prossima stagione. Ma fra tutti gli attaccanti messi nella lista rossonera, dopo le varie scremature restano solo due profiili ancora validi: Nikola Kalinić ed André Miguel Valente Silva. Alla ricerca di un numero 9 da prima pagina, che possa dare anche lustro al nuovo Milan che ha ambizioni alquanto alte, nessun dei due sembra saper supportare da solo tale peso. E’ proprio per questo che il club rossonero starebbe pensando di prendere entrambi.

kalinic

Mercato folle, prezzi esorbitanti

 

E’ un mercato folle quello di questa estate: cifre impazzite e spesso gonfiate impazzano nelle trattative,anche in quelle più inaspettate,  mentre il Diavolo si guarda attorno alla ricerca di un reparto offensivo nuovo di zecca. Il Primo intento è quello di voltare pagina rispetto al passato: l’attacco con sarà più un punto debole della squadra di Vincenzo Montella, ma vuole trasformarsi in un punto di forza, ed è per questo che si è guardato a grandi nomi in grado di poter apportare qualità ed esperienza al servizio del tecnico napoletano. Ma soprattutto si cercano figure in grado di far innamorare i propri tifosi dopo le ultime stagioni di magra.

Tanti milioni per un solo bomber sono sembrati eccessivi alla dirigenza rossonera, soprattutto se è forte la necessità di spendere anche per altre zone del campo. Ecco perchè di fronte a certe clausole e a certe richieste di ingaggi il Milan fa un passo indietro e guarda invece a giocatori più accessibili quali al momento potrebbero essere Kalinic e Andrè Silva. Così il club di via Aldo Rossi tiene dunque vivo un doppio filo con Firenze ed Oporto, in costante contatto e colloquio per i rispettivi numeri 9 e 10 e con i loro agenti: insieme potrebbero essere  il mix vincente  per il nuovo Milan.

andre silva porto

Le caratteristiche

 

Il croato, ventinovenne, è ben conosciuto in Italia in seguito alle ultime due stagioni vissute all’ombra del Franchi. Meno conosciuto invece il ragazzo di Gondomar. Un centrale freschissimo (classe ’95) ma dalla ‘antica’ capacità di attaccare la profondità come un falco, ben supportato dai 185 centimetri del proprio fisico.

 

Le cifre

 

Per l’ex Dnipro, le basi di un trasferimento potrebbero porsi per 30 milioni, mentre cambia la valutazione del ventunenne portoghese. La clausola rescissoria stabilita da pagare al porto ammonterebbe a 60 milioni, ma le difficoltà economiche dei biancoblù potrebbero facilitarne la cessione anche per meno. Infatti, fortunatamente per il Milan, il prezzo potrebbe drasticamente crollare di una quindicina di milioni. Uno sconto obbligato che fa sicuramente piacere al Milan, che intanto continua la trattativa anche col procuratore Jorge Mendes.

Intanto il Milan dice addio alla pista Diego Costa…CONTINUA A LEGGERE

3

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy