Josè Mauri in ritiro col Milan, Montella valuta

Josè Mauri in ritiro col Milan, Montella valuta

Il centrocampista rientrerà dal prestito all’Empoli e verrà valutato da Vincenzo Montella in ritiro. La sua priorità è poter giocare con continuità, e, a detta del suo agente, se non dovesse essergli garantito questo potrebbe chiedere il trasferimento

MILANO – Josè Mauri rienterà al Milan, dopo la stagione in prestito all’Empoli.  La giovane promessa di centrocampo arrivò a Milano lo scorso anno a parametro sero in seguito al fallimento del Parma. Il giovane calciatore, classe ’96, si era fatto valere in Emilia e aveva attirato su di sé le attenzioni di numerosi club ma alla fine fu il Milan a spuntarla. Mauri

 

L’infortunio in ritiro

 

Alla corte di Montella  però il giocatore non riuscì a mettersi in mostra a causa di un infortunio a soli 5 giorni dall’inizio del ritiro e non potette partecipare alla tournée americana dove avrebbe potuto dare un assaggio del suo talento. Così Josè fu ceduto all’Empoli, dove ha collezionato 14 presenze in campionato e una in Coppa Italia.

Ma secondo quanto lasciato trapelare dal suo agente Dino Zampacorta, Mauri tornerà alla base. Il Milan e Montella vogliono valutarlo con attenzione in ritiro, concedendo la vera prima occasione al giocatore di poter dire la sua in rossonero. Mauri proverà a giocarsi le sue carte e proverà a ottenere le dovute garanzie tecniche: la sua priorità è giocare con continuità, e se il club rossonero non potrà garantirgli questo allora chiederà ancora una volta il trasferimento per poter dimostrare il suo valore sul campo.

Intanto il Milan ha grandissimi progetti per il futuro: ecco i numeri del business plan…CONTINUA A LEGGERE

3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy