Inzaghi: “Dovevamo fare il salto di qualità, impensabile subire un primo gol del genere”

Inzaghi: “Dovevamo fare il salto di qualità, impensabile subire un primo gol del genere”

Al termine della gara tra rossoneri e biancoceleste, il tecnico ha commentato il risultato finale

MILANO – Al termine della gara tra Milan e Lazio, Simone Inzaghi ha commentato la sfida ai microfoni di SkySport: “In una partita del genere non possiamo subire un primo gol così. Eravamo venuti a Milano dopo aver preparato poco la partita. Meritavamo noi il vantaggio, Bacca in contropiede è letale. Sono deluso per il risultato, i ragazzi non se lo meritavano. I cambi? nel primo tempo abbiamo giocato da squadra, nella ripresa invece abbiamo puntato più sulle individualità. Nel primo tempo abbiamo sopreso il Milan non consentendo mai loro di giocare. nella ripresa abbiamo fatto più fatica. Keita pronto per partire titolare? E’ entrato bene con Chievo e Pescara, sta lavorando e si sta impegnando. Ha avuto un’estate particolare ma sarà un valore aggiunto. Stesso discorso per Felipe Anderson, che era partito titolare sabato scorso. Sulle coperture preventive siamo stati bravissimi. In occasione del primo gol non pensavamo che Parolo scivolasse, avevamo anche Cataldi in avanti. Cambio di modulo? Ero soddisfatto del primo tempo, secondo me bisogna cambiare quando si hanno problemi. Nella ripresa abbiamo perso un po’ di distanze. A me la squadra è piciuta. Ora c’è amarezza per il risultato. Lavoreremo per migliorarci“. Intanto il Psg tenta l’assalto in casa Milan

LEGGI ANCHE GLI EX DI MILAN-LAZIO

LEGGI ANCHE DONNARUMMA RINNOVA

LEGGI ANCHE MONTELLA PREPARA LA RIVOLUZIONE

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy