Dall’Inghilterra: il Milan rinuncia a Diego Costa

Dall’Inghilterra: il Milan rinuncia a Diego Costa

Secondo il Sunday Express, le richieste dell’attaccante del Chelsea avrebbero spaventato la dirigenza rossonera perchè troppo elevate: il club milanese avrebbe così deciso di cambiare rotta

MILANO –  E’ durato davvero poco il sogno di vedere Diego Costa con la maglia del Milan. Secondo il Sunday Express, infatti, l’attaccante avrebbe fatto richieste esorbitanti al club rossonero. Per portarlo a Milano ci sarebbero voluti 200 mila euro a settimana, ossia oltre 10 milioni di euro per il suo ingaggio. La risposta di Marco Fassone al procuratore Jorge Mendes sarebbe stata: “Questa cifra è impossibile”.

diego costa milan

Il Milan non può permettersi certe cifre

 

Il nuovo Milan ha grandi ambizioni ed un progetto di larche vedute. I cinesi sono disposti ad investire, ma quaste cifre non sono alla portata del club che cerca di risalire dopo anni deludenti rispetto al passato. Il Milan è disposto ad accogliere l’attaccante del Chelsea solo se le sue richieste dovessero ridimensionarsi.

Secondo le ultime indiscrezioni in arrivo dalla Gran Bretagna, quindi,  la dirigenza rossonera, stando alle condizioni attuali, avrebbe definitivamente abbandonato l’idea Diego Costa: un esborso troppo elevato per la punta naturalizzata spagnola.

 

Diego Costa milan

Dubbi sul futuro dell’attaccante

 

L’unica certezza che si ha è che il futuro di Diego Costa è che sarà lontano dal Chelsea di Antonio Conte. Le richieste non mancano, ma le voci sul suo conto sono poco chiare. Secondo il Telegraph, il Chelsea sarebbe disposto finanche a pagare parte del suo ingaggio in vista di un suo possibile trasferimento in prestito. In tal caso lo scenario Milan resta ancora aperto.

Ma per il Milan preoccupazioni anche per la pista Andrè Silva…CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy