IL RETROSCENA – Boateng e quel fallo su Ballack

IL RETROSCENA – Boateng e quel fallo su Ballack

A distanza di 6 anni, Kevin-Prince Boateng torna a parlare del fallo commesso ai danni di Michael Ballack che costò al tedesco i Mondiali del 2010

Tornato, ufficialmente, a vestire la maglia del Milan nel mercato di gennaio, Kevin-Prince Boateng ricorda quel fallo commesso ai danni di Michael Ballack nel lontano 2010, quando il centrocampista tedesco fu costretto a saltare il Mondiale sudafricano. “In realtà non tutti furono dispiaciuti dell’accaduto” sottolinea lo stesso Boateng nella propria autobiografia da cui il quotidiano tedesco Bild ne prende un estratto. “Ricevetti diversi messaggi da giocatori della Germania in cui mi dicevano che la sua assenza fosse un bene per la Nazionale. Sembrava insomma che ci fosse qualcuno nella nazionale tedesca che sotto sotto era contento che Ballack non potesse farne parte”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy