Il nuovo Milan di Gattuso ora punta alla Champions

Il nuovo Milan di Gattuso ora punta alla Champions

Nuova squadra, nuovi obiettivi da raggiungere

di Redazione Il Milanista

Il Milan è rinato grazie alla cura Gattuso: con lui in panchina, nel 2018, i rossoneri sono imbattuti, con una lunga striscia di risultati utili consecutivi: tutt’altra cosa rispetto all’ultimo periodo di Vincenzo Montella, caratterizzato da partite giocate in maniera oscena e risultati pessimi a dir poco.

NUOVI TARGET –  Ora pure gli obiettivi sono cambiati: fino a poco tempo fa il massimo auspicabile era un piazzamento in zona Europa League, mentre ora si può sognare la zona Champions League. Nell’ambiente si respira un’aria nuova, c’è di nuovo l’entusiasmo di tanti anni fa, e non c’è più la paura nell’affrontare l’avversario: sono le altre squadre a temere il Milan, come riportato stamattina dalla Gazzetta dello Sport in edicola.

IL SALVATORE DELLA PATRIA – Tutto questo grazie a Gennaro Gattuso, l’uomo della provvidenza: con lui i giocatori sono migliorati sotto l’aspetto atletico, psicologico, tattico e tecnico. La difesa non fa più buchi da tutte le parti: è diventata uno dei punti forti della squadra. Il centrocampo fa filro e aiuta l’attacco, dove è esploso il talento di Patrick Cutrone, cannoniere stagionale rossonero. Insomma, i 12 punti in 24 partite stanno spingendo sempre di più Ringhio verso il rinnovo del contratto per la prossima stagione.

Ti possono interessare anche:

Cutrone, solo Mbappé ti supera!

Le dichiarazioni di Fassone su Donnarumma

Seguici anche su: Facebook / Instagram / Twitter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy