I numeri del crollo delle milanesi

I numeri del crollo delle milanesi

Secondo una particolare statistica che somma i punti delle squadre che appartengono alla stessa città, la Milano calcistica negli ultimi anni avrebbe subito un calo clamoroso

MILANO – Il crollo della Milano calcistica è evidente, ed anche tanto. Guardando l’analisi dei punteggi stimata da Libero per le città italiane che vantano due squadre in Serie A, ci sono delle importanti novità: se nel quinquiennio 2007-2012 le milanesi erano saldamente al comando di questa particolare classifica con 755 punti conquistati, davanti a Roma (614), Genova (469) e Torino (413), nei cinque anni successivi, fino ad oggi,  2012-2017 la situazione è completamente cambiata. Ora al primo posto c’è il capoluogo piemontese (697), trascinato dal dominio della Juventus e dalla crescita del Torino, seguito da Roma (685). Un crollo verticale per Milano, con Inter e Milan chiamate a una pronta risalita per tornare nelle posizioni che contano del calcio italiano: anche in questa classifica il capoluogo lombardo ha perso ben di 166 punti, scivolando al terzo posto (589 punti).

Infatti secondo Abete Milan e Inter non sono all’altezza del loro blasone…CONTINUA A LEGGERE

 

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy